Cambio di residenza

  • Servizio attivo

Comunica al tuo Comune il cambio di residenza per te e per la tua famiglia anagrafica

Descrizione

Il cambio di residenza è la comunicazione che devi inviare al comune, per te e per i componenti della tua famiglia anagrafica, quando: 
  • hai cambiato abitazione all'interno dello stesso comune;
  • hai cambiato residenza trasferendoti in un altro comune;
  • sei rientrato in Italia dall'estero (se sei un cittadino italiano iscritto all'AIRE).
Si tratta di una nuova residenza se vai ad abitare in una casa dove non risiedono altre persone o se nella casa dove ti trasferisci ci sono altre persone con cui non hai vincoli di parentela o affettivi (per esempio, un gruppo di studenti che dividono un appartamento).
 
Si tratta di una residenza in una famiglia esistente se, invece, nella nuova casa ci sono persone con le quali hai vincoli di parentela o affettivi (per esempio, una coppia di fidanzati).

A chi è rivolto

Il servizio è rivolto a tutti i cittadini.

Il servizio è rivolto a tutti i cittadini.

Come fare

Puoi comunicare il cambio di residenza online, tramite il portale ANPR, o a sportello, senza necessità di appuntamento.   Per comunicarlo online, accedi al servizio Cambio di residenza sul portale ANPR e specifica se ti trasferisci in una nuova residenza o in una famiglia esistente. La procedura ti guiderà all'inserimento di tutti i dati necessari alla comunicazione.

Puoi comunicare il cambio di residenza online, tramite il portale ANPR, o a sportello, senza necessità di appuntamento.
 
Per comunicarlo online, accedi al servizio Cambio di residenza sul portale ANPR e specifica se ti trasferisci in una nuova residenza o in una famiglia esistente. La procedura ti guiderà all'inserimento di tutti i dati necessari alla comunicazione.

Cosa serve

Per comunicare il cambio di residenza assicurati di avere:  i dati della nuova abitazione; i dati di coloro che già vi risiedono; i dati delle persone che si sono trasferite con te.

Per comunicare il cambio di residenza assicurati di avere: 
  • i dati della nuova abitazione;
  • i dati di coloro che già vi risiedono;
  • i dati delle persone che si sono trasferite con te.

Cosa si ottiene

Dopo i controlli dell'Ufficio Anagrafe, si ottiene il cambio di residenza alla nuova abitazione.

Dopo i controlli dell'Ufficio Anagrafe, si ottiene il cambio di residenza alla nuova abitazione.
Tempi e scadenze

La residenza anagrafica decorre dalla data di presentazione della domanda da parte del cittadino e viene definita entro due giorni lavorativi dal ricevimento.   Entro 45 giorni dalla richiesta di cambio di residenza o di abitazione, l'ufficio effettuerà le verifiche all'indirizzo di residenza dichiarato tramite la Polizia Locale e controllerà la documentazione presentata.   Nel caso di rigetto della domanda di iscrizione anagrafica è ammesso il ricorso al Prefetto della Provincia nel termine di 30 (trenta) giorni dalla comunicazione dell'Ufficio Anagrafe.

2022 04 gen

Apertura iscrizioni

2022 04 feb

Termine presentazione domande

2022 02 mar

Pubblicazione graduatorie

2022 02 apr

Perfezionamento domande

Accedi al servizio
Canale digitale per l’accesso al servizio

Puoi richiedere il servizio direttamente online tramite identità digitale.

Unità organizzativa di accesso
Canale fisico

Costi

La comunicazione del cambio residenza è gratuita.
Ente
Comune di Ustica

Muncipio del Comune di Ustica

Struttura all'interno della quale sono presenti gli uffici comunali e gli Amministratori del Comune ( Sindaco, Giunta, Consiglio )

Via Petriera, 2, Ustica PA, Italia

Vai alla scheda
Ufficio responsabile
Ufficio anagrafe

L'ufficio anagrafe di un comune è responsabile della gestione e dell'aggiornamento dell'anagrafe della popolazione residente nel territorio comunale.

Muncipio del Comune di Ustica

Struttura all'interno della quale sono presenti gli uffici comunali e gli Amministratori del Comune ( Sindaco, Giunta, Consiglio )

Via Petriera, 2, Ustica PA, Italia

Dal lunedi al venerdi dalle ore 10.00 alle ore 13.00 Il martedi anche dalle ore 16.00 alle ore 18.00

Vai alla scheda

Ultimo aggiornamento: 31 Maggio 2024, 16:31